Calabria: attività nei Consultori in sovraccarico

CASO CALABRIA: il recente articolo sulla stampa nazionale in merito alla drammatica situazione degli Psicologi nei Consultori, chiamati anche impropriamente a lavorare per i Tribunali.

L’Ordine Psicologi Calabria, primo in Italia, è già intervenuto puntualmente sulla questione con il Documento “Sulle prescrizioni psico-giudiziarie da parte dei Tribunali”, per approfondire ed ulteriormente chiarire alcuni aspetti correlati con il diritto alla salute e all’autodeterminazione dei genitori coinvolti nei procedimenti di separazione, divorzio e affidamento, tutelando la cittadinanza e le Psicologhe e gli Psicologi che operano nei Servizi.

Non solo: il recentissimo Tavolo della Psicologia presso il Ministero ha elaborato proprio le linee di indirizzo sul supporto psicologo nel SSN, le quali, non a caso, non prevedono alcuna attività per i Tribunali, così come sottolineato anche dal seguente passaggio dell’articolo de “ilPost” sulle uniche attività che spettano a Psicologhe e Psicologi:

<<Sulla scrivania di una psicologa di un consultorio della provincia di Reggio Calabria c’è un grosso faldone pieno di carte: «Sono sette provvedimenti da valutare per casi di affidamento, ricevuti in una sola giornata», ha spiegato la psicologa, che lavora nel consultorio da 25 anni e dice che sono dieci anni che non vengono assunti nuovi operatori, nonostante i progressivi pensionamenti dei suoi colleghi. Dietro la scrivania c’è un armadietto con dentro altri faldoni di altre pratiche: «Sono casi delicati che comportano colloqui e osservazione pratica: i tempi che abbiamo per valutarli sono impossibili in assenza di un’équipe dedicata, e tutto questo toglie tempo al lavoro di prevenzione che dovremmo fare come operatrici e operatori del consultorio», ha detto.>>

Scarica il Documento OPC

Leggi l’articolo completo de “ilPost”

Le linee di indirizzo del Tavolo della Psicologia

Condividi sui tuoi social

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ultime News

Ordine Psicologi Calabria

L’Ordine è un Ente pubblico non economico sul quale vigila il Ministero della Salute, strutturato a livello regionale.

Codice Fiscale: 92006170796

@2021 Ordine Psicologi Calabria | Powered by Altrama Italia