Trattamento Dati Personali

Titolare del Trattamento dei Dati

Ordine Dei Psicologi Delle Calabria

Telefono: 0961-79.47.78
Fax: 0961-72.67.09
Email: info@psicologicalabria.it
psicologicalabria@pec.aruba.it


INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati UE n. 679/2016)

L’Ordine degli Psicologi della Calabria, con sede legale in Catanzaro alla via Acri n. 81, codice fiscale – partita IVA 92006170796, ente pubblico non economico costituito per lo svolgimento delle attività istituzionali previste dalla legge professionale n. 56/1989, con il presente documento intende fornire di seguito l’informativa privacy ai sensi degli artt. 13 e 14 Regolamento UE 27.4.2016 n. 679. L’ente è composto dagli uffici di segreteria e presidenza del Consiglio dell’Ordine ed al suo interno accoglie la Commissione Deontologica, con la quale condivide la titolarità del trattamento dei dati limitatamente ai procedimenti per l’istruttoria delle segnalate violazioni al codice deontologico degli psicologi. Il Titolare del trattamento dei dati è l’Ordine degli Psicologi della Calabria – ente pubblico non economico, in persona del suo Presidente pro-tempore dott. Fortunato Campolo, ed al solo fine della gestione ed alle modalità di trattamento dei dati potranno essere nominati, previa deliberazione, altri contitolari, responsabili e incaricati al trattamento, ai quali saranno fornite precise istruzioni ed indicazioni dal titolare del trattamento.

Oggetto del trattamento.

I dati personali in possesso dell’Ordine sono esclusivamente finalizzati allo svolgimento delle attività istituzionali e sono acquisiti dati comuni identificativi degli iscritti agli albi, ai registri e ad elenchi o delle persone fisiche che dovessero inoltrare istanze e richieste al Consiglio regionale. In casi straordinari, ad esempio per la decisione sulle violazioni al codice deontologico, l’Ordine potrebbe conoscere anche alcuni dei dati definiti “sensibili” e denominati “particolari” dagli articoli 9 e 10 del Regolamento Europeo Privacy. I dati personali potranno essere acquisiti attraverso i moduli predisposti sul sito internet del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Calabria – www.psicologicalabria.it – predisposto ed utilizzato esclusivamente per la gestione di attività istituzionali dell’ente. I dati vengono trattati nel rispetto degli obblighi di correttezza, liceità e trasparenza imposti dalla normativa e dai regolamenti vigenti applicabili, tutelando la riservatezza ed i diritti dell’interessato. Il conferimento all’Ordine dei dati richiesti con la varia modulistica predisposta è obbligatorio ed il loro mancato conferimento potrebbe pregiudicare l’accesso al servizio richiesto. I dati trattati dall’ Ordine degli Psicologi della Calabria sono identificativi, personali e particolari, e dati di navigazione acquisiti sulsito istituzionale anche tramite cookie. L’ utente viene informato della presenza dei cookie al momento dell’accesso sul sito istituzionale sopra richiamato.

Finalità del trattamento e base giuridica del trattamento.

I dati personali degli iscritti e degli utenti saranno trattati dal Titolare, ai sensi dell’articolo art. 6 Reg. UE, per le seguenti finalità:

A) Attività istituzionale del Consiglio dell’Ordine della Calabria, per adempiere agli obblighi previsti dalla legge ed adempiere agli obblighi provenienti da Autorità pubblica, da regolamenti o, in generale, dalla normativa vigente;
B) Per la fornitura dei servizi. Quindi, anche per consentire la navigazione sul sito istituzionale da parte degli utenti. I dati raccolti sul sito internet vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per permetterne ilsuo funzionamento. Il titolare del trattamento non renderà accessibili i dati personali degli utenti agli altri soggetti od a terzi;
C) Finalità amministrative, in particolare per finalità organizzative, di amministrazione e contabili, e per finalità funzionali per la stipula e l’adempimento di contratti.

La base giuridica del trattamento dei dati è per adempiere agli obblighi legali e l’esecuzione di compiti d’interesse pubblico demandati per legge all’ Ordine professionale. Nei casi in cui sia necessario eseguire il trattamento dei dati al di fuori di tale base giuridica verrà fornita specifica informativa e richiesto il consenso al trattamento.

Modalità del trattamento dei dati e tempi di conservazione.

L’Ordine degli Psicologi della Calabria gestisce il trattamento dei dati personali mediante strumenti informatici ed automatizzati, ma in parte vengono acquisiti e trattati in modo cartaceo. Il trattamento viene svolto in forma automatizzata e/o manuale, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 del GDPR n. 679/2016 in materia di misure di sicurezza, ad opera di soggetti appositamente incaricati ed in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 29 GDPR n. 679/2016. Nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 GDPR 2016/679, previo consenso, i dati personali saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati. L’eventuale rifiuto a fornire il consenso per il trattamento potrebbe determinare l’impossibilità di adempiere alle attività richieste. I dati personali rimangono nella disponibilità dell’Ordine degli Psicologi della Calabria per il tempo necessario al compimento delle attività istituzionali ed i dati superflui, che non necessitano allo svolgimento di tale attività, saranno eliminati se non devono essere trattenuti per finalità di archivio storico. In tutti i casi, l’Ordine degli Psicologi provvederà a conservare i dati in conformità ai principi ed alle modalità previste dal Regolamento Europeo Privacy e sue integrazioni.

Comunicazione e diffusione dei dati.

I dati personali vengono gestiti prevalentemente dall’Ordine degli Psicologi della Calabria e dai soggetti espressamente incaricati ed autorizzati dallo stesso Titolare. Tali soggetti, che sono istruiti dal Titolare ai sensi dell’art.29 del Regolamento, tratteranno i dati personali degli utenti esclusivamente per le finalità indicate nella presente informativa e nel rispetto delle previsioni normative. Potranno venire a conoscenza dei datisoggetti terzi che tratteranno i dati personali,sempre per finalità istituzionali, per conto del Titolare in qualità di “Responsabili Esterni del Trattamento”, quali, a titolo esemplificativo, il Consiglio Nazionale degli Psicologi, fornitori di servizi informatici e logistici funzionali all’ operatività del sito, fornitori di servizi in outsourcing o cloud computing, consulenti. Gli utenti hanno il diritto di ottenere una lista degli eventuali responsabili del trattamento nominati dal Titolare, facendone richiesta con le modalità di seguito indicate.

Mancato conferimento dei dati, effetti.

Il mancato conferimento dei dati personali richiesti per l’esecuzione di una attività istituzionale, comporterà l’impossibilità di svolgere l’attività stessa. Allo stesso modo, il mancato conferimento dei dati, da acquisire sul sito internet istituzionale, necessari per usufruire di alcuni servizi comporterà l’impossibilità per l’Ordine di espletarli.

Diritti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali.

Gli Utenti potranno esercitare i diritti garantiti loro dalla normativa vigente, contattando il Titolare con le seguenti modalità:

  1. Inviando una raccomandata a/r presso la sede legale del Titolare, Via Francesco Acri n. 81 – 88100 Catanzaro;
  2. Inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo psicologicalabria@pec.aruba.it;
  3. Inviando un fax al n. 0961726709.

Il Titolare informa che gli Utenti hanno il diritto di ottenere: l’indicazione dell’origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare e dei responsabili; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati.

Inoltre, gli Utenti hanno il diritto di ottenere:

  1.  l’accesso, l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi hanno interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima od il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri 1) e 2) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. il diritto di revocare il consenso, in qualsiasi momento e nel caso in cui sia applicabile, qualora il trattamento si basi sul loro consenso;
  5. quando applicabile, il diritto alla portabilità dei dati, diritto di ricevere tutti i dati personali che li riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, il diritto alla limitazione del trattamento dei dati personali ed il diritto alla cancellazione (“diritto all’oblio”);
  6. il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che li riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  7.  il diritto di proporre reclamo all’ Autorità di controllo, qualora ritenessero che il trattamento che li riguarda violi il Regolamento Europeo e sue integrazioni. L’Autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Piazza di Monte Citorio n. 121, 00186 – Roma (http://www.garanteprivacy.it/).

Contatti con il Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Calabria, connessi al trattamento dei dati personali.

Titolare del trattamento dei dati è l’Ordine degli Psicologi della Calabria, in persona del suo Presidente pro-tempore Dott. Armodio Lombardo. posta elettronica ordinaria: presidente@psicologicalabria.it posta elettronica certificata: psicologicalabria@pec.aruba.it Il Consiglio dell’ Ordine degli Psicologi della Calabria, ente pubblico non economico, ha provveduto ad affidare l’incarico di Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD o anche DPO) all’ Avv. Antonio Cimino, nato a Catanzaro il 24.4.1959, reperibile all’ indirizzo di posta elettronica avv.antonio.cimino.dpo@gmail.com ed a quello di posta elettronica certificata avv.antonio.cimino @gigapec.it, recapito telefonico 0961774646.

Ultime News

Ordine Psicologi Calabria

L’Ordine è un Ente pubblico non economico sul quale vigila il Ministero della Salute, strutturato a livello regionale.

Codice Fiscale: 92006170796

@2021 Ordine Psicologi Calabria | Powered by Altrama Italia